Come Aumentare gli Incassi di una Pizzeria con Facebook.

Come Aumentare gli Incassi di una Pizzeria con Facebook.

In questo articolo ti voglio andare a spiegare come aumentare gli incassi di una pizzeria, magari proprio la tua, grazie a Facebook.
Prima di iniziare però volevo dirti una cosa.


La pubblicità non è magica e tanto meno il Social Media Marketing.


Per aumentare i clienti per qualsiasi Attività bisogna rispettare tre cose:

-Prodotti di Qualità
-Assistenza ai clienti Ottima 
-Prezzi ragionevoli

 

I prodotti venduti devono sempre rispettare le aspettative altrimenti nessuna operazione di Marketing potrà portare ad avere dei guadagni.

Detto questo, adesso ti illustrerò una semplice strategia passo-passo da applicare su Facebook che può portare a dei Risultati Strabilianti.

Molti consulenti l’adoperano già per aumentare la clientela e la tengono nascosta, io ho deciso di Svelartela Gratuitamente.

Perfetto, mettiti comodo e ti auguro un buon proseguimento e una buona permanenza sul mio Blog.

Prima di continuare volevo avvisarti che ho scritto una guida totalmente GRATIS che ti spiega le basi per promuovere la tua attività sui social, puoi in pochi minuti premendo il banner che trovi qui sotto.

la mia guida gratuita che ti spiega come promuovere la tua pizzeria sui social network

Fatta questa premessa possiamo cominciare!

 

 

Fase 0. Studio del pubblico.

Prima di iniziare ad operare su Facebook ed utilizzare le pubblicità sponsorizzate bisogna appurare l’esistenza dei propri clienti su questo social network.

È sbagliato dare per scontato che tutti utilizzino Facebook, anzi se la nostra clientela è giovane, Instagram potrebbe essere una fonte di traffico molto più profittevole.

 

Fase 1. L’offerta

Dopo aver appurato che i nostri potenziali clienti si trovano su Facebook bisogna studiare l’offerta, cioè cosa andremo a pubblicizzare.
Banalmente bisogna comprendere come investire il denaro.
Vogliamo spingere sull’acquisizione di nuovi clienti oppure su altro, come magari aumentare le vendite di una determinata tipologia di pizza che ha un impasto particolare.

 

Fase 2. L’esca

Ok ora sappiamo che i nostri clienti si trovano su Facebook e che il nostro obiettivo è quello di aumentare le prenotazioni durante la settimana (che in genere sono i giorni con meno affluenza) dobbiamo creare un’esca che sia in grado di attirare le persone.
Uno strumento che trovo particolarmente efficace e che ho già testato per alcune mie campagne è il Buono Sconto.

La modalità potrebbe essere quella di applicare un scontistica di una percentuale a scelta sul totale di un ordine.

Oppure un Buono con cui puoi riceve come premio una Bibita dopo aver speso una specifica cifra.
Piccolo consiglio, questa offerta deve durare per un periodo limitato, 3-5 giorni massimo.
Il limite di tempo rende il Buono molto più Esclusivo e Interessante.

 

Fase 3. La promozione su Facebook

Ci siamo, è arrivato il momento di “sporcarsi le mani”

Bisogna creare una serie di Post con le foto delle Pizze Migliori.

Le foto devono essere fatte bene, meglio se scattate da un fotografo.
Le foto amatoriali fatte col telefono non vanno bene, io le sconsiglio sempre.
Una volta capito qual è il post che performa meglio investiremo più budget su di esso e andremo a “spegnere” le altre campagne.

 

Fase 4. Remarketing

Tramite la Creazione dei Pubblici Personalizzati su Facebook è possibile andare a creare un gruppo di contattati che ha interagito con i nostri post sponsorizzati precedentemente.


Se una persona ha cliccato sulle nostre pubblicità, vuol dire(non sempre) che la sua attenzione è stata catturata e quindi è un soggetto propenso a poter diventare un nostro nuovo cliente.

È arrivato il momento di premiare tutte queste persone. Come? Beh con il Nostro Buono Sconto.
Dobbiamo creare un Chat Bot per Messenger.
I due servizi più utilizzati sono ChatFuel o Manychat.
Successivamente collegare un Growth Tool ad esso.

Il Growth Tool che per mia esperienza funziona meglio è quello dei Commenti.

Ora ti voglio fare un esempio per renderti tutto molto più chiaro.

Giovanni commenta il tuo post con una parola specifica che è stata impostata precedentemente, il bot avvierà in automatico una sequenza di messaggi in chat con Giovanni, un po’ come se fosse il tuo assistente virtuale.
Ora il Bot può recapitare il Buono in chat direttamente a Giovanni.
Questo ci permette di tenere traccia dei Buoni che sono stati distribuiti e il numero di quelli che sono stati riscattati.
Inolte è possibile ricontattare Giovanni nelle settimane successive con altri messaggi.

 

Conclusione

Oggi ti ho spiegato come strutturare una campagna pubblicitaria per aumentare gli incassi della tua pizzeria, Facebook è uno strumento dalle infinite possibilità e se usato a dovere può permettere di incrementare il tuo flusso di clientela..

 

Contattami

Hai bisogno di una persona che sappia Gestire la tua Pagina Facebook? Contattami ed iniziamo insieme ad incrementare il fatturato della tua pizzeria.

Lascia un commento

Chiudi il menu